Benvenuto! Sei il visitatore n° 34404445 (198 utenti on line)
Ultimo aggiornamento ore 18.37 di giovedì 28 agosto 2014   FEED RSS
Corriere di Sciacca

Direttore Responsabile Filippo Cardinale

  CENTRALINO REDAZIONE H24 TEL. 0925 19 55 929  
sciacca - cronaca
CHIESA DI SAN PIETRO: DON GIUSEPPE MARCIANTE LASCIA SCIACCA, TRASFERITO A CALTABELLOTTA
05/08/2012 08.35

Don Giuseppe Marciante lascia Sciacca, la chiesa di San Pietro (alla marina) e va a Caltabellotta nella parrocchia S. Maria Assunta e S. Francesco d’Assisi. Al suo posto, nella chiesa della marina, arriva don Giuseppe Coppola.

Una notizia che, certamente, lascerà tanta tristezza nei saccensi ed in modo particolare alla marina. Don Giuseppe Marciante ha saputo dare vitalità alla parrocchia di San Pietro. Un lavoro pastorale davvero intenso trasformando la parrocchia in un luogo di culto vitale, attivo. Don Marciante ha saputo entrare nel cuore della comunità cattolica e sarà davvero difficile dimenticarlo.

L’arcivescovo di Agrigento, alla luce delle attuali disposizioni della Chiesa e dopo un esame attento delle necessità delle varie comunità della Diocesi e della Curia Arcivescovile, essendosi prima consultato con suoi più stretti collaboratori ha predisposto nuovi incarichi nei servizi pastorali.
 
Per i servizi diocesani vicario per la ministerialità è stato nominato Gaetano Di Liberto , delegato per la formazione di nuovi diaconi Angelo Capitano, per la formazione dei diaconi già ordinati , invece, Gaetano Montana . Delegato per i ministeri sarà Giuseppe Marciante , per la pastorale vocazionale e animatore corso di propedeutica , Giuseppe Cumbo Giuseppe.
Direttore dell’ufficio liturgico diocesano è stato nominato Ninotta Francesco Lauricella che si occuperà anche delle Confraternite , nomina di cancelliere dei servizi diocesani per Giuseppe Morreale e Salatore Raso è stato chiamato in “aiuto” all’archivio storico diocesano.
Cambio di prete in alcune parrocchie: alle Bmv di Fatima andrà Angelo Brancato, al cuore Immacolato di Maria, villaggio Mosè , arriverà Maurizio Mangione, a Villaseta , è stato chiamato come amministratore alla Madonna della Catena Sebastian Kentantumba. Nella parrocchia di San Leone , vicario è stato nominato Salvatore Attardo . Cambo anche ad Aragona, dove alla Bmv del Rosario di Pompei parroco è stato nominato Francesco Vaccaro Notte Francesco, alla Matrice di Bivona Alessandro Santangelo Di Fede , alla matrice di Burgio arriverà Fabrizio Zambuto, a Caltabellotta , nella parrocchia S. Maria Assunta e S. Francesco d’Assisi Giuseppe Marciante.
 
Due le parrocchie di Canicatti’ dove arriveranno nuove guide : al S. Pancrazio e S. Eduardo , parroco è stato chiamato Saverio Taffari, a S. Diego , Vito Scilabra, mentre a S. Spirito e S. Biagio Claudiu Beres è stao nominato amministratore e a S. Chiara – S. Lucia , co-parroco Antonino Catanzaro. A guidare l’Itria di Favara sarà Manlio Iacoponelli insieme al vice-parroco Luca Restivo Luca . Il giovane Giorgio Casula andrà come vice parroco nella parrocchia S. Gerlando di Lampedusa, sempre come vice parroco ma a Licata, a S. Antonio e Vincenzo , S. Agostino , S. Gabriele , andrà Antonino Corsa. Novità anche a Montevago, dove a guidare la parrocchia SS. Pietro e Paolo , arriverà Emanuele Casola .Amministratore della trasfigurazione di Palma di Montechiaro sarà Mario Bellanca . Angelo Cerenzia andrà,invece, a guidare la parrocchia Maria SS. Del Buon Consiglio di Porto Empecocle, mentre Calogero Terrasi sarà il nuovo parroco della chiesa Santa Croce del paese marinaro . E, ancora, a Ravanusa, a S. Giacomo e Fatima, parroco è stato nominato Mario Polisano, mentre a S.Giacomo e Fatima Giuseppe Scozzari, nella qualità di vicario parrocchiale. A S. Maria Maddalena di Sciacca vicario parrocchiale sarà Dario Morreale , mentre nuovo prete di S. Pietro , sarà Giuseppe Coppola.
Le novità non finiscono qui, prossimamente sarà reso pubblico un altro elenco di ulteriori incarichi di servizio pastorale.

“Mons. Montenegro- afferma il vicario generale- mons.Vutera-certo di interpretare quella del presbiterio e di tutti i fedeli, esprime la sua personale gratitudine a questi presbiteri che hanno già svolto il ministero a vario titolo ed ora sono chiamati ad altri servizi, per l’impegno da loro profuso con viva sensibilità pastorale a favore della nostra Chiesa e per lo spirito di serena obbedienza con cui hanno accettato le nuove destinazioni.  Il tempo estivo risulti propizio a tutte le nostre comunità. In particolare lo sia per tutti i presbiteri chiamati a nuove responsabilità con le nomine rese pubbliche oggi. Nelle gioie e nelle fatiche insite in ogni cambiamento siamo certi che troveranno conforto nello Spirito Santo e pronta collaborazione e fraterno aiuto nei confratelli e nei fedeli delle comunità”.
 



<< Indietro

     








SCIACCA PUOI SOLO AMARLA

Copyright © 2010-2012 ARCA srl Sciacca (AG) - P.Iva 02513250841 - Tribunale di Sciacca aut. n. 2/2009 R.O.C. N. 16985
Progetto: www.blumediaart.it - Realizzazione sito www.mdssoluzionidigitali.net

VENDESI CASEGGIATO DEL ‘700 CON RISTORANTE E B&B.
STRUTTURA RAFFINATA CON AMPIO GIARDINO

A Caltabellotta, è in vendita un vecchio caseggiato del ‘700 prospiciente in un grande giardino di 1.000 mq circa, finemente ristrutturato e arredato.
L’antica struttura si articola in più livelli, mantenendo però l’idea del “loft”. Subito all’entrata, si apre il salone attesa (che all’occorrenza può ospitare 20 coperti), la reception, e il bagno handicap da un lato, mentre dall’altro si accede in cucina, che dispone anche di zona preparazione, bagno e dispensa.
Dall’ingresso una rampa di scale porta ad un livello superiore dove si aprono due sale da pranzo intercomunicanti che possono ospitare fino a 40 coperti.
Da qui un’altra rampa di scale porta ad un piano ancora più su sino all’accesso alle tre camere da letto dotate di spogliatoio e bagno.
Quindi l’uscita in giardino, in parte pavimentato, che accoglie fino a 100 coperti e dove si può trovare ulteriore refrigerio nelle calde giornate estive, immergendosi in una piccola piscina.
Sul giardino si apre una costruzione su due livelli con due bagni, oltre un locale tecnico con lavanderia e un bagno per il pubblico.
Tutta la struttura si estende su quasi 300 mq di coperto e 1.000 mq di giardino.
Per informazioni telefonare allo 0925 1955927 -ore ufficio-